• castelloditrani-1000
  • castelloditrani-cortile
  • castelloditrani-finestra
  • Castello Svevo di Trani
  • Castello Svevo di Trani
  • Castello Svevo di Trani
  • Home
  • Visita
  • Castello Svevo di Trani

Castello Svevo di Trani

Il Castello svevo di Trani cominciò a sorgere nel 1233 su iniziativa di Federico II. Ebbe pianta quadrangolare, ampio cortile interno, quattro alte torri quadrate angolari agli spigoli, un muro di cinta esterno con tre cortili minori e un fossato comunicante col mare, ingresso con ponte levatoio sul lato ovest.

Tra i principali avvenimenti storici si ricordano nel 1259 il matrimonio di re Manfredi, figlio prediletto di Federico II, con Elena d’Epiro, nel 1268 quello di Carlo I d’Angiò con Margherita di Nevers; nel 1271 quello del principe Filippo con Isabella Comneno.
Dopo il periodo Angioino e la successiva parentesi di assoggettamento alla Repubblica di Venezia, il castello finì nelle mani dell’imperatore Carlo V. Il castello subì, a partire dal 1533, pesanti adeguamenti rispondendo alla minaccia dell’avanzata turca e all’avvento delle armi da fuoco.
Ferdinando de Alarcon si occupò dei lavori che si concentrarono prevalentemente nella zona sud: si cimarono le due torri; si costruì, dopo aver demolito la loggia e il cortile federiciano, il palazzo delle casematte, a ridosso della originaria cortina muraria, per ospitare le cannoniere; si realizzò un cospicuo terrapieno a protezione della nuova struttura; si realizzarono due bastioni, uno più imponente a punta di lancia nello spigolo a sud-ovest, l’altro quadrangolare a nord est., comportando lo spostamento dell’accesso al castello sul lato est.Nel 1831 per ordine di Ferdinando di Borbone l’edificio fu adibito a carcere, subendo numerose trasformazioni strutturali.
Cessò tale funzione nel 1974. Recentemente restaurato, ospita all’interno del bastione di nord-est un piccolo museo con materiali ceramici e lapidei. Oggi, grazie ai restauri, il castello è uno dei meglio leggibili tra quelli fatti erigere da Federico II.

* Dal 15 maggio al 30 ottobre 2017 saranno visitabili le mostre "Brian Eno - Light Music" e "Jorrit Tornquist - Viaggio a Trani".

* DALL'8 AL 13 GIUGNO 2017 LE MOSTRE "Brian Eno - Light Music" e "Jorrit Tornquist - Viaggio a Trani" NON SARANNO VISITABILI PER ALLESTIMENTO ESPOSIZIONE "Trani Antiquaria".

StampaEmail

FaLang translation system by Faboba

Castello Svevo di Trani

Piazza Re Manfredi, 16 76125 Trani
Tel/Fax 0883500117
email: castello.trani@novaapulia.it
www.castelloditrani.beniculturali.it/

www.puglia.beniculturalit.it

 

Orari di apertura al pubblico
8.30 – 19.30 (biglietteria chiude alle 19.00)

Servizi 

Visite guidate in italiano e in lingua

Laboratori didattici

Audioguide

Convegni ed eventi speciali

Per informazioni e costi dei singoli servizi inviare una richiesta a marketing@novaapulia.it 

DALL'8 AL 13 GIUGNO 2017 LE MOSTRE "Brian Eno - Light Music" e "Jorrit Tornquist - Viaggio a Trani" NON SARANNO VISITABILI PER ALLESTIMENTO ESPOSIZIONE "Trani Antiquaria".

* Dal 15 maggio al 30 ottobre 2017 saranno visitabili le mostre "Brian Eno - Light Music" e "Jorrit Tornquist - Viaggio a Trani".

Tariffe di ingresso

BIGLIETTO INTERO      € 10,00 

BIGLIETTO OVER 65     €   8,00

BIGLIETTO FAMIGLIA   € 15,00 
Adulti (2), 
Gratuità per minori
Figli fino a 25 anni € 2,50 se accompagnati dai genitori

Biglietto RIDOTTO   €   6,00
Giovani di età compresa tra 18 - 25 anni

BIGLIETTO GRATUITO :
MINORENNI
Giornalisti iscritti all'albo
Guide turistiche iscritte all'albo
visitatori disabili e loro accompagnatori
Membri ICOM (International Council of Museums )
Insegnanti di scuola statale presentando idonea documentazione
Docenti e studenti di LETTERE e FILOSOFIA con indirizzo storico-artistico o archeologico, Conservazione dei beni culturali, Architettura, Accademia delle belle arti, Scienze della formazione. 

*Gratis prima domenica del mese

*In occasione di mostre e eventi le tariffe potranno subire delle modifiche

BIGLIETTI CUMULATIVI

Biglietto Cumulativo Polo Museale per l'accesso ai siti di Castel del Monte, Castello di Bari, Castello di Trani, Museo Nazionale e Parco Archeologico di Egnazia, Museo Nazionale Archeologico di Gioia del Colle e Parco di Monte Sannace (validità 30 giorni dalla data di emissione):

  • Cumulativo Intero: € 24,00; 
  • Cumulativo Ridotto: € 12,00. 

Biglietto cumulativo Puglia dei Castelli: per I'accesso ai siti di Castel del Monte, Castello di Bari, Castello di Trani, Museo Nazionale Archeologico di Gioia del Colle ospitato nel castello di Gioia del Colle (validità 15 giomi dalla data di emissione):

  • Cumulativo Intero: € 17,00;
  • Cumulativo Ridotto: € 8,50.

Come raggiungere il castello

In treno : Ferrovie dello Stato, linea adriatica, stazione Trani
La stazione di Trani è ben collegata con le principali grandi città italiane: vi sono alcuni treni Eurostar sia sulla linea adriatica Lecce - Milano sia sulla linea Lecce - Roma.
In auto : Autostrada A14 Bologna - Taranto, uscita Trani
Strada statale 16 BIS Adriatica Uscita Trani Sant’Angelo
In aereo : Aereoporto di Bari “Karol Wojtyla” (33 km da Trani)
Aereoporto di Brindisi “Papola-Casale” (145 km da Trani)
Aereoporto di Napoli “Capodichino” (184 km da Trani)
Aereoporto Inrenazionale d'Abruzzo “Pescara Liberi” (225 km da Trani)
In autobus :  AMET TRANI: trasporto urbano, tutte le linee con fermata Piazza Gradenico (a circa 400 m. dal Castello) STP: linee provinciali e regionali MARINO Autolinee: linee extraregionali

 L Nova Apulia trasp

  • Tel.: +39 06 31051123
  • marketing@novaapulia.it

LogoPoloMuseale WEB

 

logo MARTA 2