Puglia in forma di matematica, Matematica in forma di poesia

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Puglia in forma di matematica
Matematica in forma di poesia
 Incontro a cura di Sandra Lucente

 
Giovedì 25 luglio alle ore 18:00 negli spazi del Castello Svevo di Trani si terrà l’incontro dal titolo Puglia in forma di matematica, Matematica in forma di poesia, a cura della prof.ssa Sandra Lucente che illustrerà al pubblico le innumerevoli suggestioni matematiche presenti in Terra di Puglia.
Durante un lungo viaggio Pier Paolo Pasolini scrisse Poesia in forma di rosa in cui città, territori e nazioni avevano la propria forma e il proprio respiro poetico.
La Puglia non fa eccezione e la prof.ssa Lucente accompagnerà i presenti in un affascinante viaggio attraverso una terra meravigliosa, con un linguaggio che ha il dono di cambiare gli sguardi. Racconterà una Puglia visitata con sguardo matematico, mostrandoci arcani tesori nella speranza che cittadini e turisti riescano a gustarli senza fretta, cercando meraviglie nei luoghi meno battuti così come nei monumenti più noti, come la cattedrale di Trani il cui rosone acquisirà le sembianze dei mandala di tradizione orientale.
Saranno altresì poste all’attenzione del pubblico la serie di Fibonacci, i poliedri e i grafi nella rete dei castelli di Federico II, la sezione aurea nella statua del Colosso di Barletta, le strutture frattali nelle lame e nelle gravine della Murgia, costruendo così un vero e proprio itinerario matematico in Puglia.


 Sandra Lucente è autrice per Giazira Scritture del volume Itinerari matematici in Puglia del 2016. Ha conseguito il dottorato in Matematica presso l'Università di Pisa ed è ricercatrice di Analisi Matematica dell'Università di Bari. Dal 2007 si occupa di divulgazione matematica, collaborando con associazioni culturali, scuole e blog scientifici, partecipando a festival scientifici, trasmissioni radiofoniche e convegni multidisciplinari. Collabora con riviste di divulgazione (tra cui Sapere e Prisma) e con il quotidiano La Repubblica, edizione di Bari.


La partecipazione alla manifestazione è gratuita e non è previsto alcun tipo di prenotazione.

 
Info:

Castello Svevo di Trani
Piazza Manfredi, 16
Tel: 0883500117
Mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

StampaEmail

Castello di Trani - SULLE TRACCE DELLA SERENISSIMA: DAL CASTELLO SVEVO ALLA CITTÀ

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Itinerario guidato il 2 giugno 2019 a Trani

SULLE TRACCE DELLA SERENISSIMA: DAL CASTELLO SVEVO ALLA CITTÀ

Domenica 2 Giugno 2019, in occasione della giornata ad ingresso gratuito #IOVADOALMUSEO promossa dal Mibac, la società Nova Apulia organizza un nuovo e originale itinerario alla scoperta di Trani: “Sulle tracce della Serenissima: dal Castello Svevo alla città”.

Il Castello Svevo racconta... Racconta dei legami intercorsi tra la “Serenissima” Repubblica di Venezia e la città di Trani: dall’episodio cruento di epoca federiciana in cui Pietro Tiepolo, figlio del doge di Venezia, perse tragicamente la vita in una torre del castello, alla breve dominazione veneziana in città a partire dalla fine del Quattrocento. Ma non solo il castello... I legami fra Trani e la Repubblica di San Marco, soprattutto da un punto di vista artistico e culturale, emergono ancora oggi andando a spasso per il porto e il centro storico, tra chiese, palazzi e cattedrale.

L'itinerario è alle ore 18,00 (durata circa 1 ora e mezza) con punto d'incontro presso il bookshop Nova Apulia del Castello Svevo di Trani, in piazza Manfredi Re, 16. Tariffa € 5,00 a partecipante (ingresso gratuito al Castello). È necessaria la prenotazione al n. 0883.500117 o via email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.. L'itinerario sarà attivato con minimo 10 prenotazioni.

Inoltre, nella stessa giornata si effettueranno visite guidate al Castello dalle ore 15,00 alle 17,30 con tariffa agevolata pari a €2,50 a partecipante.

StampaEmail

Trani, il Castello Svevo e il mare - 19 maggio 2019

Il mare per la città di Trani, e per la Puglia in generale, ha sempre rappresentato una delle principali risorse di sviluppo, condizionandone inevitabilmente le vicende storiche. L’itinerario intende fornire un approfondimento della storia tranese e dei suoi monumenti più emblematici, ponendo l’accento sul mare, quale luogo di scambio e di fusione. Fulcro della visita sarà il Castello Svevo, che si affaccia direttamente sulle acque dell’Adriatico e la cui storia è strettamente correlata alla presenza del mare. Sarà possibile, pertanto, ripercorrere alcuni eventi storici relativi al maniero federiciano, come l’arrivo di Elena d’Epiro che giunse proprio nel porto di Trani per il matrimonio con Manfredi. Un porto attraverso cui hanno transitato pure pellegrini, merci, manufatti, maestranze e artisti che hanno contribuito, con il loro operato, a rendere Trani la suggestiva “perla dell’Adriatico”. Il tour proseguirà con una passeggiata nel centro storico per concludersi nel porto della città, enfatizzando il suo ruolo di crocevia di traffici e scambi commerciali tra Oriente e Occidente, attraverso la storia degli Statuti marittimi.

Domenica 19 maggio 2019 sono previsti due turni per l'itinerario guidato, alle ore 11:00 e alle ore 18:00. Il tour ha un costo di € 5,00 a persona con prenotazione obbligatoria.

Inoltre, a partire dalle ore 10:00 e fino alle ore 17:00 sono previste visite guidate al Castello di Trani al costo di € 2,50 a persona.

Ingresso gratuito al Castello in occasione delle Festa dei Musei.

Per info e prenotazioni: 0883 500117 - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

StampaEmail

Trani turrita - Pasquetta 2019

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

"Trani turrita" è il nuovo itinerario guidato che Nova Apulia propone per la Pasquetta 2019.

La città nel Medioevo è turrita e la sua verticalità “è affermazione di potenza e di orgoglio, ma anche slancio verso Dio. Come ogni simbolismo nel Medioevo, il sacro e il profano sono strettamente mescolati nella verticalità urbana” (J. Le Goff). A Trani tutto ciò si manifesta ancora oggi nelle torri del Castello e nella torre campanaria della Cattedrale. Castello e Cattedrale, i due poli più importanti della città: quello religioso da una parte, quello politico dall’altra. Il tour intende ripercorrere la storia della città e dei suoi monumenti attraverso le torri del Castello, il campanile della Cattedrale e una Torre dell’orologio quattrocentesca nascosta tra le vie del centro storico: testimonianze tangibili dell’importanza rivestita dalla città e dal suo porto.

Lunedì 22 aprile 2019 sono previsti due turni per l'itinerario guidato, alle ore 11:00 e alle ore 18:00. Il tour ha un costo di € 3,50 a persona (escluso il ticket di ingresso al Castello) con prenotazione obbligatoria.

Inoltre, a partire dalle ore 09:30 e fino alle ore 17:00 sono previste visite guidate al Castello di Trani al costo di € 2,50 a persona (escluso il ticket di ingresso).

Per info e prenotazioni: 0883 500117 - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 
 

StampaEmail

Settimana della Cultura - Castello Svevo di Trani

Ritorna la Settimana della Cultura!

Dal 5 al 10 marzo 2019 sarà possibile visitare gratuitamente i luoghi della cultura statali, tra questi anche il Castello Svevo di Trani, aperto tutti i giorni dalle 08:30 alle 19:30 (chiusura biglietteria alle ore 19:00).

Non solo Castello, però!

Nova Apulia (società concessionaria del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali per la gestione integrata dei servizi nei Castelli e nei Musei statali in Puglia) propone, infatti, una serie di attività volte alla conoscenza e all'approfondimento della storia, dell'arte e dell'architettura di Trani, "città della pietra".

"Trani, umile perla delle Puglie", così la definiva Cesare Brandi nel suo libro "Pellegrino di Puglia". Nel 2019, anno del Turismo Lento (http://www.beniculturali.it/mibac/export/MiBAC/sito-MiBAC/Contenuti/MibacUnif/Comunicati/visualizza_asset.html_611361093.html) così come stabilito dal MIBAC, Nova Apulia organizza passeggiate culturali per godere appieno della bellezza "dell'umile perla delle Puglie".

Di seguito il programma.

Da martedì 5 marzo a venerdì 8 marzo attività per le scuole:

Passeggiata tra porte, portali e cornici: un viaggio attraverso gli arredi scultorei ed architettonici dall’età medievale all’età moderna.
L’itinerario prende in considerazione alcuni elementi del patrimonio artistico tranese soffermandosi nello specifico sulle porte, sui portali e sulle cornici scultoree di edifici sacri e civili. Saranno oggetto di visita:

  • il Castello e le sue sculture ornamentali;
  • Porta Vassalla;
  • il celebre Portale di Barisano e alcune cornici scultoree della cattedrale;
  • le cornici delle absidi della chiesa di Ognissanti;
  • palazzi storici della città tra cui Palazzo Caccetta.

Ogni mattina due turni di visite guidate alle ore 9:30 e 11:30. La prenotazione è obbligatoria, il costo è di € 3,50 a studente e le visite saranno per un massimo di circa 40 persone.

Domenica 10 marzo attività aperte a tutti

A partire dalle ore 10  visite guidate al Castello a tariffa agevolata; costo € 2,50 a persona

Alle ore 16:30: Pittura e scultura a Trani: tracce di un Medioevo quasi perduto tra il castello e la cripta della cattedrale. Percorso inedito incentrato sulle testimonianze dell’arte medievale tranese prendendo in esame le sculture del castello, i reperti lapidei e ceramici custoditi nel Museo del Castello e gli affreschi (inediti) nella cripta della cattedrale. Costo € 5,00 a persona. Prenotazione obbligatoria.

Per info e prenotazioni:
Bookshop Nova Apulia
0883 500117
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

StampaEmail

FaLang translation system by Faboba

 

Logo Polo 2018_small.jpg

logo MARTA 2